Parasputi per alimenti: l’unica barriera davvero efficace

I divisori parafiato e i parasputi vengono creati per contenere la diffusione di batteri per preservare uno stato di buona salute a clienti e operatori.

Nell’ambiente lavorativo tutti i dipendenti e i collaboratori hanno il diritto di essere tutelati; in un momento di forte emergenza sanitaria, alcune attività devono rimanere aperte al pubblico, per necessità.

Quando si tratta di luoghi dove si acquistano o consumano alimenti, la barriera di protezione deve essere ancora maggiore e sicura.

Elementi espositivi per alimenti in plexiglass, parasputi per alimenti e parafiato proteggono il cibo da manipolazioni antigieniche che spesso accadono quando in pochi ci fanno caso.

Panifici, pasticcerie, rosticcerie, venditori ambulanti… tutti devono essere protetti e creare una barriera anti agenti patogeni tra i clienti, loro stessi e gli alimenti messi in vendita.

I parasputi per alimenti devono essere realizzati in ottemperanza al sistema di autocontrollo HACCP.

Sono privi di spigoli taglienti e di collanti. Le misure possono essere personalizzate in base alle esigenze dei clienti.

I parasputi sono realizzati in Plexiglass altamente trasparente (è un metacrilato) simile al vetro ma più funzionale, infrangibile e igienizzabile più volte al giorno, con un panno inumidito con acqua e alcool, al fine di garantire massima sicurezza per tutti.

Per le vetrine con alimenti, questo tipo di materiale ben si presta alla presentazione dei prodotti, valorizzandone le colorazioni e l’aspetto.

I parasputi per alimenti sono indispensabili nei bar, nelle gelaterie, nei ristoranti e vari esercizi commerciali con una parte espositiva.

 

Lascia un commento